Home  › Personale

Censura per l'assistente sociale se viene meno il rapporto fiduciario con l'utente

di Ulderico Izzo

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il Tar Lazio, con la recente sentenza n. 56, depositata dalla terza Sezione il 4 gennaio scorso, ha affermato la legittimità della censura, quale sanzione disciplinare, inflitta nei confronti di un assistente sociale che ha violato il Codice deontologico, nei limiti della lesione del rapporto fiduciario con l’utente che gli era stato affidato nello svolgimento dei compiti d’ufficio. Il fatto Dinanzi al Tribunale amministrativo della Capitale è stata impugnata la delibera del rigetto del ricorso proposto avverso la delibera del Consiglio ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?