Home  › Personale

Per il visto di regolarità contabile non basta la procedura informatica

di Andrea Alberto Moramarco

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il responsabile dell'area contabile del Comune non può apporre in maniera preventiva il visto di regolarità contabile sulle determine comunali, attraverso una dicitura a stampa non seguita dalla sua firma. Il meccanismo informatico di apposizione della dicitura non è, infatti, sostitutivo dell'effettivo controllo finanziario. Questo è quanto emerge dalla sentenza n. 29230 della Sezione lavoro della Cassazione, depositata ieri. Il caso Protagonista della vicenda è una dipendente di un piccolo Comune ligure, avente la funzione di responsabile dell'area economico-finanziaria dell'ente locale, ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?