Home  › Personale

Senza condanna penale definitiva all'assenteista danno erariale ma non d'immagine

di Giuseppe Nucci

Il dipendente pubblico che si assenta dal servizio senza timbrare le relative uscite è responsabile sotto il profilo amministrativo-contabile di danno diretto, di danno da disservizio ma non di danno all’immagine fintanto che la condanna non diventi definitiva. È questo il principio ribadito dalla sentenza n. 225/2017 della Corte dei conti, sezione per l’Emilia Romagna. Le assenze dal servizio Un dipendente comunale, con mansioni di bibliotecario, veniva rinviato a giudizio per essersi più volte assentato dal servizio senza effettuare le relative ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?