Home  › Personale

Nessun obbligo di motivazione per la Pa nella scelta dei componenti le commissioni di concorso

di Giovanni La Banca

Nella scelta dei componenti delle commissioni di concorso, la pubblica amministrazione non ha particolari obblighi motivazionali: deve solo verificare che il personale nominato rientri nelle categorie previste dalla legge e che siano state vagliate, anche sommariamente, le alternative concretamente disponibili, senza forme procedimentali solenni. Lo ha ribadito il Consiglio di Stato, sez. VI, con la sentenza n. 5316/2017. La vicenda Alcuni concorrenti che hanno partecipato agli orali del concorso per dirigenti scolastici hanno impugnato la graduatoria degli ammessi, dalla quale ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?