Home  › Personale

Rappresentante sindacale in commissione, il concorso si azzera solo per vizi macroscopici

di Alberto Ceste

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'articolo 35 comma 3 lettera e) del Dlgs 30 marzo 2001 n. 165 dispone che non possono far parte della commissione di concorso per il reclutamento di personale nella Pubblica amministrazione rappresentanti sindacali o designati dalle confederazioni ed organizzazioni sindacali. Questo principio, tuttavia, non può determinare di per sé l'azzeramento automatico e retroattivo del procedimento concorsuale. Spetta infatti al candidato non ammesso alla prova orale provare la ricorrenza di vizi macroscopici del procedimento concorsuale derivati dall'errata composizione della commissione ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?