Home  › Personale

Sullo scorrimento della graduatoria l’amministrazione non può cambiare idea

di Andrea Alberto Moramarco

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

In tema di concorsi pubblici, lo scorrimento della graduatoria presuppone l'esistenza di una selezione precedente ancora efficace e richiede la decisione dell'Amministrazione di avvalersene. Una volta che questa decisione è presa, tuttavia, l'ente locale non ha una facoltà di ripensamento e i suoi comportamenti successivi sono valutati alla stregua dei principi civilistici, in particolare del generale parametro della buona fede e della correttezza. Di conseguenza, salvo sopravvenienze normative, organizzative o finanziarie e fermo restando la permanenza dell'assetto organizzativo degli ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?