Home  › Personale

Pa, nuove assunzioni solo se non è possibile ricollocare il personale in disponibilità

di Luca Tamassia

Nell'ambito della programmazione triennale dei fabbisogni di personale, oggi definito “piano” dei fabbisogni, l'avvio di procedure concorsuali e le nuove assunzioni a tempo indeterminato o determinato per un periodo superiore a dodici mesi, sono subordinati alla verificata impossibilità di ricollocare il personale in disponibilità iscritto nell'apposito elenco. Così recita l’articolo 34, comma 6, del Dlgs n. 165/2001, nella formulazione che risulta a seguito della sua sostituzione operata dall’articolo 5, comma 1, lett. c), del Dl n. 90/2014, convertito dalla ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?