Home  › Personale

Mansioni superiori, differenze retributive solo in caso di effettivo svolgimento

di Ulderico Izzo

Il diritto al riconoscimento delle differenze retributive, per aver svolto mansioni superori, spetta solo se queste siano state effettivamente svolte. Così si esprime il Tar Sicilia, Catania, con la decisione n. 1788 depositata lo scorso 13 luglio. Il fatto Un dipendente di un’azienda sanitaria chiedeva la corresponsione delle retribuzione per mansioni dallo stesso svolte in qualità di Primario del reparto di Ostetricia presso un presidio ospedaliero, in quanto l’assegnazione alle dette mansioni eccedeva il periodo di 60 giorni, come stabilito dalla ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?