Home  › Personale

Spese legali: «no» al rimborso per il Carabiniere assolto se il fatto penalmente rilevante non è connesso all'espletamento del servizio

di Alberto Ceste

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Il rimborso delle spese di patrocinio legale relative al giudizio penale promosso nei confronti di un dipendente di un'Amministrazione statale (nel caso concreto, un Maresciallo dell'Arma dei Carabinieri) che si sia concluso con sentenza o con provvedimento che esclude la sua responsabilità (nella specie, sentenze assolutorie sia in primo sia in secondo grado), è dovuto dall'Amministrazione di appartenenza (ministero della Difesa) unicamente se il fatto o l'atto penalmente rilevanti siano stati direttamente connessi con l'espletamento del servizio o con ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?