Home  › Personale

Trasferimento in base alla legge 104: escluso se c'è un parente che possa assicurare supporto assistenziale

di Giovanni La Banca

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L’istanza di trasferimento del dipendente pubblico, presentata per assistere un parente portatore di handicap, può legittimamente essere denegata qualora risulti l’indisponibilità del posto in sedi di lavoro limitrofe e la presenza di altri familiari non oggettivamente impossibilitati a fornire la dovuta assistenza. È quanto afferma il Tar Lombardia, Brescia, con la sentenza del 23 giugno 2017, n. 844. I fatti Un militare dell’Esercito Italiano presentava istanza, ai sensi della legge n. 104 del 1992, per assistere un proprio parente portatore di ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?