Home  › Personale

Statali, al via le trattative sui contratti: mercoledì prossimo all’Aran la Pa centrale

Si terrà mercoledì prossimo, 19 luglio, il primo incontro fra Aran e sindacati per le trattative vere e proprie sul contratto degli statali. Il tavolo, che segue il via libera definitivo alla direttiva madre sui contratti (anticipato sul Quotidiano degli Enti locali e della Pa del 7 luglio), riguarda la Pa centrale, il nuovo «compartone» che riunisce ministeri, agenzie fiscali ed enti pubblici non economici (Inps, Inail, Aci...). La direttiva, però, detta indicazioni anche per gli altri comparti, dalla Pa locale alla sanità e all’istruzione, i cui comitati di settore stanno elaborando gli atti di indirizzo ad hoc.
La riunione è significativa perché rappresenta l’avvio operativo dei rinnovi. Sul tavolo sono due i nodi economici principali: la distribuzione degli aumenti fra parte fissa e variabile, con i sindacati che chiedono dedicare tutti gli sforzi al tabellare, e il loro incrocio con il bonus da 80 euro che rischia di essere azzerato per molti dipendenti proprio a causa degli aumenti


© RIPRODUZIONE RISERVATA