Home  › Personale

Al peculato bastano 50 euro di buoni carburante

di Daniela Dattola

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

È inammissibile il ricorso proposto da un autista cantoniere reo di essersi appropriato del controvalore di cinque buoni carburante, ciascuno da dieci euro, ricevuti per il rifornimento dei mezzi comunali e convertiti in denaro presso un distributore di benzina. Lo ha dichiarato la Corte di cassazione sezione VI penale con sentenza n. 29471 del 13 giugno 2017. È rimasta in vita per il ricorrente la condanna per il delitto di peculato (articolo 314 comma 1 del codice penale), sebbene ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?