Home  › Personale

L’azienda ospedaliera deve provare di aver fatto il possibile per evitare aggressioni dentro il pronto soccorso

di Paola Rossi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Le aziende ospedaliere che svolgono il servizio di pronto soccorso devono assicurare a medici e infermieri addetti la predisposzione di tutte le misure di sicurezza capaci di ridurre al minimo i rischi connessi allo svolgimento della loro attività. La Corte di cassazione con la sentenza n. 14566/2017 depositata ieri ha accolto il ricorso di un’infermiere che dopo essere stato risarcito dall’Inail invocava il danno differenziale a carico del datore di lavoro per un’aggressione subita da parte di un paziente. Inversione ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?