Home  › Personale

Danno erariale la mancata restituzione dei compensi per attività non autorizzate

di Giuseppe Nucci

Il mancato versamento all’amministrazione dei compensi derivanti da attività lavorative esterne non autorizzate, svolte dal pubblico dipendente, costituisce un’ipotesi di presunzione assoluta di danno erariale, costituito dall’intero ammontare delle somme percepite. Questo è il principio ribadito dalla sentenza n. 19 del 21 febbraio 2017della Corte dei conti, sezione per la Sardegna. L’attività lavorativa esterna non autorizzata Un soggetto, dopo alcuni rapporti lavorativi di collaborazione coordinata e continuativa con una Provincia, veniva assunto con contratto di lavoro a tempo determinato e inquadrato ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?