Home  › Personale

Per l'indennità di risultato tetto minimo al 10% di quella di posizione

di Arturo Bianco

I contratti collettivi decentrati integrativi non possono prevedere l'erogazione ai titolari di posizione organizzativa, in caso di valutazione positiva, di una indennità di risultato inferiore al 10% di quella di posizione, neppure nel caso in cui questi dipendenti abbiano percepito compensi, anche elevati, come incentivo per la realizzazione di opere pubbliche. È questo il principio dettato dal parere Aran n. 9577/2016. Alla base di questa conclusione viene posto il dettato del contratto collettivo nazionale del 31 marzo 1999 che ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?