Home  › Personale

Precari, per l'abuso dei contratti a termine il risarcimento è automatico

di Andrea Alberto Moramarco

Nel rapporto di lavoro pubblico contrattualizzato, in caso di reiterazione dei contratti di lavoro a termine, il dipendente che abbia subito l'illegittima precarizzazione ha diritto a un risarcimento automatico, che può variare dalle 2,5 alle 12 mensilità dell'ultima retribuzione percepita. A ribadire tale concetto è la VI Sezione della Cassazione, con l'ordinanza 25276/2016, che ribadisce così quanto affermato recentemente dalle Sezioni unite con la sentenza 5072/2016 (si veda il Quotidiano degli enti locali e della Pa del 16 marzo). ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?