Home  › Personale

Il periodo di comporto non è superato se l'assenza per malattia è dovuta a inadempimento del datore di lavoro

di Aldo Monea

Un dipendente ospedaliero è aggredito, mentre lavora di notte in un reparto di radiologia, da due criminali mascherati che lo assalgono e lo malmenano. In conseguenza subisce un lungo periodo di malattia, durante il quale l’Asl, sua datrice di lavoro, procede al suo licenziamento per superamento del periodo di comporto. La decisione di merito Il dipendente ricorre in giudizio, ma la datrice di lavoro vede confermata, in primo grado, la legittimità della propria condotta. In secondo grado, invece, la Corte accoglie ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?