Home  › Personale

Straordinario festivo al dipendente che non può rifiutarsi di lavorare nel giorno del patrono

di Arturo Bianco

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

La giornata del santo patrono deve essere considerata come festiva infrasettimanale, per cui il dipendente chiamato a svolgere delle prestazioni aggiuntive ha diritto al riconoscimento del compenso per il lavoro straordinario festivo o, in alternativa, al recupero compensativo, ma non può pretendere di sommare ambedue questi istituti. Il dipendente non può inoltre rifiutarsi di svolgere le prestazioni aggiuntive che gli sono richieste dal proprio datore di lavoro e per le eventuali assenze occorre applicare senza differenze le previsioni dettate ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?