Home  › Personale

Nei Comuni assunzioni con concorso solo dopo la doppia mobilità, obbligatoria e volontaria

di Francesco Clemente

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Le Regioni e gli enti locali che devono assumere personale a tempo indeterminato per coprire posti vacanti in organico devono prima concludere il ricollocamento dei dipendenti «soprannumerari» di ex Province e Città metropolitane, poi attivare le procedure di mobilità volontaria e solo dopo bandire i relativi concorsi pubblici. Le istruzioni della Corte L'ha chiarito la Corte dei conti del Piemonte nella delibera 27/2016 della sezione di controllo a un Comune che lo scorso anno aveva deciso di assumere nel ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?