Home  › Personale

Avvocati pubblici, il Comune può incamerare una quota delle spese legali recuperate

di Francesco Clemente

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Nel pagamento dei compensi previsti agli avvocati interni in caso di sentenze favorevoli, la Pubblica amministrazione può incassare in automatico una parte delle spese legali recuperate solo se lo stabilisce con un regolamento ad hoc; gli onorari però non possono superare i 240mila euro annui percepiti dal primo presidente della Corte di cassazione, né i trattamenti economici complessivi annuali né il budget annuale per i giudizi in corso stanziato dagli enti sulla quota 2013. La delibera È quanto ha chiarito ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?