Home  › Personale

Concorsi, se la revoca è motivata il concorrente non ha diritto né al completamento né all'indennizzo

di Massimiliano Atelli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Con sentenza n. 51/2016, la Sezione I del Tar Abruzzo-Pescaraha chiarito che la revoca di un bando di concorso motivata dal sopraggiunto interesse a non reclutare l'unità di personale in funzione della riorganizzazione degli uffici che ha portato alla esternalizzazione del relativo servizio, non lede alcun affidamento suscitato nei candidati, né la mancata previsione di un indennizzo può avere l’effetto di invalidare il provvedimento. L’approfondimento Difatti è un principio sovente espresso con riferimento alle procedure di gara, ma valevole per tutte ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?