Home  › Personale

Licenziamento disciplinare a chi utilizza i permessi della «104» per finalità diverse dall'assistenza

di Massimo Cristallo

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

È legittimo il licenziamento disciplinare di un lavoratore che ha utilizzato per finalità diverse da quelle assistenziali i permessi di cui alla legge n. 104/1992. Lo ha stabilito la sezione Lavoro della Corte di cassazione con la sentenza n. 8784 del 30 aprile 2015.Secondo la Suprema corte, infatti, i permessi della legge 104 devono essere utilizzati esclusivamente per assistere il proprio familiare disabile grave, senza che il lavoratore possa utilizzare “parte del permesso” per finalità diverse rispetto a quelle ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?