Quesiti  › Personale

Rideterminazione dei fondi del salario accessorio

di Luca Tamassia

LA DOMANDA Una amministrazione comunale sta procedendo alla revisione dei fondi di finanziamento del salario accessorio del personale dipendente ai fini dell'accertamento della loro corretta costituzione, come prescritto dalla nota della presidenza del Consiglio dei ministri n. 10946 del 12 agosto 2014 sull'applicazione dell'articolo 4 del decreto legge n. 16/2014 (cosiddetto "salva Roma"). Nell'attività di revisione dei predetti fondi si sono riscontrati numerosi errori di costituzione sin dall'anno 1995, anno di prima costituzione dei fondi del salario accessorio nell'ambito dei Ccnl di diritto privato, in particolare si è registrato un evidente errore in materia di utilizzo delle economie di gestione ex articolo 5, comma 3, del Dpr n. 333/1990, come richiamato dall'articolo 31 del Ccnl 6 luglio 1995, nel senso che l'amministrazione non ha provveduto a computarle nel calcolo del fondo relativo all'anno 1995 e negli anni successivi. Si chiede, pertanto, se sia possibile, nel contesto dell'attività di verifica dei fondi di cui sopra per le finalità prescritte dal richiamato articolo 4 del Dl n. 16/2014, procedere alla correzione dei fondi di finanziamento del salario accessorio calcolando, nella rideterminazione dei fondi stessi, le risorse conseguenti a tali economie in presenza dei presupposti che ne avrebbero potuto determinare il corrispondente legittimo computo.

Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?