Home  › Personale

Collocamento obbligatorio, l'ente pubblico che non assume un disabile deve pagargli anche gli arretrati

di Federico Gavioli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'ente pubblico che rifiuta di assumere un disabile, nel caso in esame un centralista non vedente segnalato dal collocamento obbligatorio, è tenuto per responsabilità contrattuale, a risarcire l'intero pregiudizio patrimoniale che il lavoratore ha subito durante tutto il periodo in cui si è protratta l'inadempienza dello stesso ente. La Corte di cassazione, con la sentenza n. 1335 del 26 gennaio 2015, ha condannato un ente pubblico, nel caso in esame il mnistero delle Pubblica istruzione e un liceo classico ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?