Home  › Personale

Per le attività extra non autorizzate il dipendente deve versare all'amministrazione i compensi netti, non lordi

di Massimiliano Atelli

L'art. 53, comma 7, del decreto legislativo n. 165/2001stabilisce che i dipendenti pubblici non possono svolgere incarichi retribuiti che non siano stati conferiti o previamente autorizzati dall'amministrazione di appartenenza, rinviando, in relazione ai professori ordinari, agli statuti e ai regolamenti degli atenei in ordine alla determinazione dei criteri e delle procedure per il rilascio dell'autorizzazione. La norma prevede, altresì, il versamento in favore dell'amministrazione di appartenenza dei compensi illegittimamente percepiti dal pubblico dipendente, ma non chiarisce se il recupero ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?