Home  › Personale

Il disabile vincitore di concorso pubblico deve essere assunto, è ininfluente che sia precario

di Federico Gavioli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'esercizio del diritto del disabile allo stabile inserimento nel mondo del lavoro, garantito con l'attribuzione della quota di riserva in riferimento alle assunzioni a tempo indeterminato in un concorso pubblico, non può essere negato a prescindere dello stato di una precaria occupazione dell'invalido, considerato lo specifico obbligo solidaristico, contenuto all'articolo 3 della legge 68/1999, cui deve uniformarsi anche l'agire della Pubblica amministrazione. E' quanto affermato dalla Corte di Cassazione, con la sentenza 20 novembre 2014 n. 24723. La tesi dell'insegnante ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?