Home  › Personale

Nessun danno se il vicesegretario si autoliquida i diritti di rogito

di Selene Pascasi

Non risponde del danno erariale, il vicesegretario comunale che si sia autoliquidato i diritti di rogito contrattuali, senza rispettare il limite indicato dall'articolo 11, comma secondo, del Ccnl degli enti locali del 9 maggio 2006 dedicato al personale non dirigenziale. Si tratterebbe, difatti – fermo il divieto di analogia delle disposizioni contrattualistiche a categorie non firmatarie dell'accordo – di una clausola prima di efficacia. Ciò, in quanto tale clausola – prevedendo il tetto massimo dei diritti di rogito per ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?