Home  › Personale

La nomina di un dirigente deve essere motivata

di Vittorio Italia

La nomina di un Dirigente non costituisce un "atto politico", ma un "atto di alta amministrazione", che rientra nella categoria degli atti amministrativi, e - in base all' articolo 3 della legge 241/1990 - deve essere motivato. Fatto Il caso riguardava la nomina di un componente del Collegio amministrativo di un' Agenzia statale, ma il caso e la sentenza che è intervenuta possono essere qui esaminati, perché la distinzione tra atto politico ed atto di alta amministrazione è stata talora ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?