Home  › Personale

Il legale rappresentante non è responsabile per tutte le infrazioni

di Selene Pascasi

I dirigenti comunali possono essere titolari di posizioni di garanzia nello svolgimento dei compiti di gestione amministrativa a loro devoluti, residuando in capo al Sindaco, unicamente poteri di sorveglianza e di controllo. L'amministratore o il legale rappresentante di un ente, però, non può ritenersi automaticamente responsabile di tutte le infrazioni penali verificatesi nella gestione dell'ente, ove l'attività funzionale risulti preventivamente suddivisa in settori, rami o servizi, cui siano in concreto preposti soggetti qualificati, dotati della necessaria autonomia e dei ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?