Home  › Personale

I carichi di lavoro disomogenei non configurano il mobbing

Una situazione di "mobbing" si viene a creare quando i comportamenti e gli atti posti in essere dai superiori e dai colleghi sono ispirati a un intento particolare, vessatorio e volto alla persecuzione ed emarginazione del dipendente. Quando ci sono incongruenze organizzative, una certa marginalizzazione dell'attività ed i momenti di sovraccarico di lavoro, tutto ciò rientra, per comune esperienza, nella realtà dell'impiego presso le amministrazioni pubbliche. Questo il principio che il Tar Umbria ha espresso con la sentenza n. ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?