2015/fisco e bilanci

Ripiani diversi per disavanzo «sostanziale» e disavanzo «tecnico»

di Luciano Cimbolini e Anna Guiducci

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'adozione dei nuovi principi contabili impone agli enti il riaccertamento straordinario dei propri residui attivi e passivi. A seguito delle operazioni di riaccertamento straordinario, l'ente è tenuto a rideterminare il risultato di amministrazione, e a darne rappresentazione nel prospetto che deve essere allegato alla delibera di giunta con cui si adotta il riaccertamento straordinario. Le coperture Il Dm dell'Economia del 2 aprile 2015 individua gli strumenti di copertura del maggior disavanzo derivante dall'applicazione della nuova disciplina. In altre parole, l'eventuale ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?