2015/tari

La determinazione della superficie imponibile per le aree di produzione e artigianali

di Claudio Carbone

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Nella risoluzione n. 2/Df/2014, il Dipartimento delle Finanze è stato dell'avviso che l'attuale assetto normativo della Tari permette di considerare non tassabili le aree sulle quali si svolgono lavorazioni industriali o artigianali che sono generalmente produttive, in via prevalente, di rifiuti speciali, perché la presenza umana determina la produzione di una quantità non apprezzabile di rifiuti urbani assimilabili. Conseguentemente, non può ritenersi corretta l'applicazione del prelievo sui rifiuti alle superfici specificatamente destinate alle attività produttive, con la sola esclusione ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?