Home  › Fisco e contabilità

Nel giudizio di conto del tesoriere rilevano anche gli interessi attivi

di Marco Rossi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Nell'ambito del giudizio di conto che riguarda la gestione del servizio di tesoreria (come, seppure per altri aspetti, la generalità degli agenti contabili) rilevano non soltanto le spese addebitate all'ente ma anche l'entità degli interessi attivi che sono stati progressivamente riconosciuti. Qualora questi ultimi non corrispondano a quelli “pattuiti” nell'ambito della convenzione di tesoreria scatta una forma di responsabilità dell'agente contabile e il conto giudiziale non può essere discaricato, derivando anzi la condanna a carico del tesoriere di rifondere ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?