Home  › Fisco e contabilità

Nullo il contratto di servizio che rinvia la copertura finanziaria a esercizi futuri

di Vincenzo Giannotti

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Non è valida la determina con la quale un dirigente certifica la previsione della copertura finanziaria per la spesa di un certo servizio «impegnandosi il relativo capitolo e rinviandosi ai bilanci futuri per l'assunzione delle successive coperture finanziarie». In queste circostanze, secondo quanto deciso dalla Corte di cassazione nella sentenza 21208/2017, il contratto stipulato dalle parti deve ritenersi nullo al pari del contratto a cui manca la forma scritta richiesta per i contratti della Pa. I ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?