Home  › Fisco e contabilità

Categorie «fittizie»: manca la rendita e il calcolo è complesso

di Pasquale Mirto

Con le categorie catastali fittizie vengono iscritti nel catasto immobili ai soli fini della loro identificazione. Alcune di queste categorie sono “transitorie”, come quella relativa al fabbricato in corso di costruzione, ma nella realtà rimangono iscritte come tali per decenni. La caratteristica comune di tali immobili è quella di essere iscritti nel catasto fabbricati, senza alcuna rendita catastale, e ciò determina il problema di come, e se, assoggettarli ad Imu-Tasi. Le sette categorie Le categorie in questione sono: F/1, aree urbane; ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?