Home  › Fisco e contabilità

Per la tariffa rifiuti «puntuale» basta la misurazione degli indifferenziati - Via libera della Stato-Città al regolamento

di Giuseppe Debenedetto

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Presto i Comuni potranno introdurre una tariffa corrispettiva, al posto della Tari tributo, determinata in base a criteri di misurazione puntuale dei rifiuti o con sistemi analoghi, uniformi sull'intero territorio nazionale. Lo stabilisce un decreto ministeriale, che ieri ha acquisito il parere favorevole della Conferenza Stato-città ed autonomie locali.Si tratta del decreto attuativo del comma 667 della legge di stabilità 2014, come modificato dalla legge 221/2015. In particolare, il «collegato ambientale» del 2015 ha introdotto due novità: • la ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?