osservatorio anci-ifel

Comitato Direttivo, Decaro: «Ecco i risultati dei Comuni sulla manovra, confronto con Governo continua su partite aperte»

di G.P.

«Negli ultimi anni il comparto dei Comuni ha contribuito più degli altri livelli di governo al risanamento della finanza pubblica - più di 13,5 mld tra tagli diretti alle risorse e riduzioni derivanti da manovre del patto di stabilità interno; tutto questo mentre i Comuni pesano solo il 7% in termini di spesa sul comparto della Pa e meno del 2% in termini di indebitamento. Per questo ora vogliamo che il sacrificio ci sia riconosciuto tornando a "investire" sui Comuni e sui sindaci a 360 gradi». Lo ha sottolineato il presidente dell'Anci Antonio Decaro intervenendo ieri al Comitato direttivo dell'Associazione. Decaro nel suo intervento ha elencato i risultati già acquisiti dall'Associazione nel confronto avviato con l'esecutivo sulla manovra (consulta il documento). Sul tappeto rimangono comunque alcune questioni in attesa di soluzione o partite finanziarie aperte che saranno sottoposte al governo e già illustrate nel corso di un'audizione in Parlamento e negli altri incontri svolti dall'associazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA