Home  › Fisco e contabilità

Ripiano in tre anni (e non in 30) per il disavanzo che emerge dalle irregolarità nei residui

di Anna Guiducci e Patrizia Ruffini

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Fra le criticità individuate dalla Corte dei conti nella delibera 103/2016 della sezione di controllo per il Lazio ce ne sono inoltre due accomunate dalla circostanza che il disavanzo o il maggior disavanzo che si viene a generare post accertamento della irregolarità deve essere ripianato nel triennio successivo, oppure entro il termine della consiliatura. I vincoli Il primo caso è la mancata evidenziazione dei vincoli derivanti dalle cancellazioni definitive dei residui passivi per un importo maggiore di quelle dei residui attivi ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?