osservatorio anci-ifel

Finanza locale, Anci chiede incontro ad Alfano: «Semplifichiamo norme su predissesto»

di Redazione Anci

Il presidente dell'Anci Piero Fassino ha scritto una lettera al ministro dell'Interno Angelino Alfano, chiedendo «un incontro politico urgente per valutare insieme possibili soluzioni per il risanamento dei Comuni che si trovano in condizione di predissesto».

Nella missiva, Fassino ricorda l'aumento del numero dei Comuni che negli ultimi anni, a seguito delle numerose misure restrittive, sono stati costretti a ricorrere a procedure di riequilibrio finanziario pluriennale, sottolineando che «l'inadeguatezza delle procedure, l'instabilità dell'assetto normativo e le riduzioni di risorse disposte dalle manovre finanziarie degli ultimi anni hanno determinato una situazione sempre più critica».

L'Anci, del resto, «ha più volte manifestato l'esigenza di procedere a una semplificazione e armonizzazione delle norme relative al predissesto finanziario degli enti locali, nell'ottica di rendere più flessibile la gestione dei risparmi di spesa», conclude Fassino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA