Home  › Fisco e contabilità

Assestamento, l'avanzo libero non finanzia più spese correnti ripetitive

di Marco Rossi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Per le amministrazioni locali che, non avendo partecipato alla "sperimentazione" del nuovo ordinamento contabile, sono entrate in "armonizzazione" nel corso del 2015, la manovra di assestamento generale non presenta soltanto la novità della tempistica (anticipata al 31 luglio dal precedente 30 novembre) ma altresì dei maggiori vincoli in ordine all'utilizzo dell'avanzo libero.La rinnovata formulazione dell'articolo 187 del Tuel (a seguito delle modifiche recate dal Dlgs 126/2014) non prevede più, infatti, la possibilità di applicare l'avanzo di amministrazione libero per ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?