Home  › Fisco e contabilità

Residui, così il riaccertamento modifica i rapporti fra conto del tesoriere e conto del bilancio

di Patrizia Ruffini

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

È consentito di non parificare il conto del tesoriere (documento della banca) con il conto del bilancio (documento dell'ente) per i residui iniziali. La novità emerge dalle indicazioni fornite dalla commissione Arconet attraverso la Faq n. 16, riferita al rendiconto dell'esercizio 2015, nel corso del quale i residui finali risultanti dal rendiconto esercizio precedente sono stati oggetto di riaccertamento straordinario (alla data del 1° gennaio 2015). Conto del tesoriere Come indicato dal principio applicato della contabilità finanziaria n. 11.11, il ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?