Home  › Fisco e contabilità

Nel predissesto piano di riequilibrio revocabile entro 90 giorni

di Giovanni G.A. Dato

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Un ente locale che aveva proceduto ad assumere la deliberazione di ricorso alla procedura di riequilibrio ex articolo 243-bis del Dlgs n. 267/2000, si rivolgeva alla competente Sezione regionale di controllo della Corte dei conti al fine di conoscere - dovendo revocare la suddetta deliberazione, non sussistendone più i presupposti - se occorreva riferirsi, in via analogica, allo stesso termine perentorio di novanta giorni stabilito dall’articolo 243-bis, comma 5, Tuel per l’approvazione del piano di riequilibrio.In particolare, l’ente chiede ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?