Home  › Fisco e contabilità

L'assenza di «interesse» diretto dell'ente può escludere l'imposta anche dalle convenzioni

di Alessandro Garzon

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

L'assenza di un vero e proprio "scambio" di prestazioni può tornare utile anche per il corretto inquadramento Iva delle convenzioni che, a fronte della concessione in uso di cespiti – e di impianti sportivi, in particolare – pongono a carico del concessionario l'onere di eseguire lavori (di solito, di manutenzione) sul bene oggetto di concessione.Il problema, in questo contesto, è se il concessionario debba fatturare i lavori eseguiti all'ente locale committente oppure se – all'esito di particolari clausole riportate ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?