Home  › Fisco e contabilità

Split payment, per le fatture errate solo il ricorso al giudice evita il rischio di danno erariale

di Alessandro Garzon

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Sembrava che la fatturaPA avesse rafforzato – attraverso l' "ufficializzazione" del rifiuto della fattura – la posizione contrattuale degli enti locali nei confronti dei loro fornitori. Rifiuto «impossibile» Purtroppo le cose non stanno così: sotto il profilo fiscale il rifiuto è ammesso solo per le fatture inviate a un indirizzo errato (fattura inviata al comune Alfa, ma intestata al comune Beta, effettivo destinatario della prestazione). Negli altri casi il rifiuto dovrebbe avvenire solo previo accordo del fornitore. Da notare che una ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?