Home  › Fisco e contabilità

Imu e Tasi, arrivano i nuovi coefficienti per i fabbricati «D»

di Giuseppe Debenedetto

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Condecreto 29 febbraio 2016 (in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale) il ministero dell'Economia e delle Finanze ha aggiornato i coefficienti per la determinazione del valore contabile ai fini Imu e Tasi, relativamente agli immobili «strumentali» di categoria D, non iscritti in catasto, interamente posseduti da imprese e distintamente contabilizzati. Com'è noto, per i fabbricati iscritti in catasto la base imponibile Imu e Tasi è costituita dal valore che risulta applicando alle rendite catastali i coefficienti moltiplicatori indicati dall'articolo 13 ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?