Home  › Fisco e contabilità

Anche l'anticipazione di liquidità incide sui calcoli

di Patrizia Ruffini e Cinzia Simeone

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Con il rendiconto 2015 gli enti che hanno ricevuto anticipazioni di liquidità per pagamenti dei debiti certi, liquidi ed esigibili (Dl 35/2013) possono applicare per la prima volta la norma che concede la facoltà di utilizzare la quota accantonata nel risultato di amministrazione a seguito dell'acquisizione delle erogazioni ai fini dell'accantonamento al fondo crediti di dubbia esigibilità.La novità, prevista dall'articolo 2, comma 6 del Dl 78/2015, non ha prodotto effetti sul disavanzo straordinario già accertato con il riaccertamento straordinario ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?