Home  › Fisco e contabilità

Per chi ha già pagato istanza di rimborso entro cinque anni

di Luigi Lovecchio

Il caos dei termini per le aliquote Imu e Tasi impone di risolvere il caso dei contribuenti che, facendo affidamento sulla validità delle delibere "tardive", le abbiano applicate nel saldo. Il problema riguarda l'ipotesi delle decisioni di aumento delle aliquote che hanno determinato un pagamento indebito. In questa eventualità, la strada principale è la presentazione dell'istanza di rimborso al Comune, entro 5 anni dal pagamento. Non essendovi infatti ulteriori saldi Imu/Tasi da pagare, una compensazione nell'anno è impraticabile. In ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?