Home  › Fisco e contabilità

Oscar di bilancio a 6 Comuni e 11 Asl

di Maurizio Caprino

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Sei Comuni e 11 enti della sanità hanno ricevuto menzioni di merito nell'Oscar di bilancio della pubblica amministrazione 2015, che ha affrontato i temi della lunga transizione della normativa sui bilanci e della loro comunicazione al pubblico, soffermandosi su elementi metodologici inseriti nella rendicontazione di enti locali e Asl su efficienza finanziaria, trasparenza e capacità di dialogo coi cittadini. I Comuni menzionati sono Arzignano, Fano, Formigine, Pistoia, Prato e Rho. I bilanci sono stati valutati sull'innovatività nell'introdurre un nuovo modello di reportistica e nell'identificare eventuali aree di miglioramento. Emergono le conseguenze positive del nuovo ordinamento su omogeneità nei criteri seguiti, trasparenza e oggettività dei dati di bilancio; ciò, spesso, ha comportato l'emersione di situazioni finanziarie negative, ma, più aderenti alla reale situazione. «Interpretare il bilancio come strumento di comunicazione strategica - ha sottolineato Patrizia Rutigliano, presidente Ferpi - è fondamentale per rinsaldare il rapporto di fiducia tra i cittadini e le istituzioni». Nella sanità, menzioni per gli ospedali di Parma, Ancona (Riuniti), Valtellina-Valchiavenna, San Carlo, Vittorio Emanuele di Catania e Galliera di Genova e per le Asl di Matera, Ferrara, Alto Vicentino, Vicenza e Legnago. Sono stati analizzati principalmente gli schemi e le informazioni richieste dal Dlgs 118/2011.


© RIPRODUZIONE RISERVATA