Home  › Fisco e contabilità

I canoni sulle concessioni demaniali a terzi sono «redditi diversi» per l'Autorità portuale

di Federico Gavioli

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

Ai fini dell'imposizione sul reddito, i canoni derivanti dalla concessione a terzi di beni demaniali dell'area portuale rilevano come redditi di natura fondiaria inerenti alla gestione dei beni relativi all'attività istituzionale dell'Autorità portuale. È quanto afferma la Corte di cassazione, con la sentenza n. 20025, depositata ieri. Il contenzioso tributario L'Autorità portuale ha impugnato in Ctp quattro avvisi di accertamento, emessi dall'Agenzia delle entrate, relativi ad Irpeg per gli anni 2002, 2003, 2004 e 2005. Le Entrate avevano accertato un maggior ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?