Home  › Fisco e contabilità

Avanzo libero, nella contabilità armonizzata non finanzia spese ripetitive in assestamento

di Marco Rossi

Q
E
L Esclusivo per Quotidiano Enti Locali & PA

A seguito dell'introduzione delle nuove regole dell'armonizzazione contabile (e contrariamente a quanto avveniva in precedenza), l'avanzo di amministrazione libero non può essere destinato alla copertura di spese a carattere permanente, neppure in sede di assestamento. Secondo la Corte dei conti della Lombardia (parere n. 304/2015), infatti, assume rilievo decisivo la nuova formulazione dell'articolo 187 del Tuel (come novellato dal Dlgs 126/2014), nel quale è pur sempre riportata la possibilità di finanziare spese di investimento e spese correnti a carattere ...


Quotidiano Enti Locali & PA – Il Sole 24 Ore

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Enti Locali & PA è il nuovo giornale online dedicato ai protagonisti delle Autonomie locali e della Pubblica amministrazione.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito quattro settimane di consultazione gratuita*

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?